Studio di caso: la curtis

Ecco uno studio di caso pubblicato qui (non mio, quindi, ma di Cesare Grazioli) che ho voluto “raccogliere” in due pagine da distribuire alla classe: Curtis. L’insegnante legge ad alta voce la presentazione della prima pagina e, quindi, avvia le attività sui due documenti della seconda pagina. Annunci

Il Medioevo dei vassalli e delle “curtes”

Per vedere tutti i materiali e averli sempre a disposizione, andate a questa pagina (ribloggo l’articolo pubblicato un paio d’anni fa): “Il Medioevo dei vassalli e delle curtes“.

L’economia altomedievale

Già pubblicata in passato assieme a un breve videodocumentario di Zanichelli Scuola (vedi a questo link), ecco una presentazione dell’economia agro-silvo-pastorale dell’Alto Medioevo: un’economia, cioè, fondata sulle risorse reperite sia nei campi, sia nei boschi e nei pascoli. I materiali di cui mi sono avvalsa per costruire questo breve “discorso” provengono da pagine web e da varie…

L’Islam e la civiltà araba

Parole di cui conoscere la definizione Popolazioni sedentarie: popolazioni che restano stanziate (= ferme) in un luogo, praticando l’agricoltura, al contrario delle popolazioni nomadi che si spostano stagionalmente alla ricerca di cibo (mediante la caccia e la raccolta di erbe e frutti spontanei). Oasi: zona situata in un deserto, dotata di sorgenti o pozzi d’acqua che…

“L’architettura della trascendenza”

“Incominciò il terzo disegno. Era una pianta della chiesa. Con l’immaginazione vedeva i dodici archi del colonnato. La chiesa, quindi, era divisa in dodici sezioni chiamate campate. La navata sarebbe stata lunga sei campate, l’abside quattro. Nel mezzo, nello spazio della settima e dell’ottava campata, si sarebbero innestati i bracci di transetto, e in alto…

Come si fa un papa

In questo video, serio ma non troppo, si spiega la procedura per eleggere un pontefice. I papi non sono sempre stati eletti dai cardinali, riuniti in concilio (o, meglio, conclave – da quando si è deciso che questo “concilio speciale” dovesse tenersi “a porte chiuse”). Infatti, per ricordarci cosa avveniva nell’alto Medioevo, dobbiamo tornare indietro…