L’economia altomedievale

Già pubblicata in passato assieme a un breve videodocumentario di Zanichelli Scuola (vedi a questo link), ecco una presentazione dell’economia agro-silvo-pastorale dell’Alto Medioevo: un’economia, cioè, fondata sulle risorse reperite sia nei campi, sia nei boschi e nei pascoli. I materiali di cui mi sono avvalsa per costruire questo breve “discorso” provengono da pagine web e da varie…

La rinascita delle campagne

Per cominciare, un bel filmato sulla vita dei contadini prima e dopo l’anno Mille, realizzato da due prime medie brianzole: Dopo il Mille si assiste al lento ma inesorabile ripopolamento dell’Europa. Perché? Questa presentazione tenta di rispondere a tale quesito e di chiarire alcuni termini tecnici della storia dell’agricoltura.    

L’edilizia contadina nel Medioevo

Cominciamo da qui. Questo film del celebre cineasta russo Sergej Mikhajlovič Ejzenštejn, intitolato La linea generale e girato nel 1929, è ambientato nell’Impero russo, quindi prima del 1917. Esso narra le vicende degli abitanti di un povero villaggio, tutti contadini e analfabeti. Non è un film ambientato nel Medioevo, dunque; eppure la scena iniziale, in…

Creare un parco giochi dal nulla

Spero che un giorno qualche mio alunno impari l’arte, che ne so, della falegnameria o del ferro. Imparando a usare le mani. Io le so usare poco perché ho sempre letto, studiato, al limite disegnato (parecchio). A scuola – ai miei tempi – le mani non si sono mai adoperate molto (anche se una volta…

C’erano una volta boschi, pascoli e paludi

Il cosiddetto “incolto“, nel Medioevo, corrispondeva a tutte le terre non coltivate: boschi, pascoli, paludi… che, all’epoca, costituivano il 90% del paesaggio europeo. Esso offriva un’enorme quantità di risorse che permettevano alla popolazione (comunque esigua, visto che non superava i 30 milioni di abitanti) – soprattutto a quella contadina, cioè alla stragrande maggioranza – di…