Il laboratorio di lettura

Ho dovuto dire addio a Peri. Ho cambiato scuola.

Schermata 2018-10-03 alle 15.46.41.png

In attesa di riordinare i miei materiali su un sito più ordinato e più “tecnico” (o più probabilmente su un banale Google Drive), pubblico in questo post le prime fotocopie distribuite nella classe che mi hanno affidato quest’anno: una seconda.

Sono sempre più convinta che a scuola, nelle ore di italiano, si debbano fare laboratorio di lettura e laboratorio di scrittura. Poco altro. Questi sono attualmente i miei modelli di riferimento, anche se alle “riduzioni” o agli “adattamenti” proposti da validissimi colleghi io preferisco – come caldeggiano d’altra parte proprio questi ultimi – la lettura dei testi originali (quasi tutti anglosassoni): Nancie Atwell più di ogni altro.

Negli ultimi due anni ho sperimentato parecchio, con alti e bassi emotivi e risultati alterni. La biblioteca di classe, nella terza che ho salutato a giugno, si presentava così.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutti i miei amici sanno che la storia del nostro laboratorio si è conclusa con la produzione di un cortometraggio di promozione alla lettura che, in un certo senso, e in modi inspiegabili qui sul blog, ha cambiato il nostro destino di insegnanti e di alunni “in relazione”. Siamo diventati una classe: loro, i ragazzi, e noi, le loro prof.

Schermata 2018-10-20 alle 15.29.29.png

Insomma, ho fatto tanti errori – come tutti coloro che provano, che imparano un mestiere – ma mi sento diventata “grande”. Sono molto più convinta di un tempo della necessità, per ogni insegnante, di seguire la propria strada: indipendentemente dal giudizio più o meno frettoloso di chi non conosce i riferimenti teorici e bibliografici che stanno a monte di un lavoro complesso e faticoso. Sono anche sempre più convinta che un buon insegnante di italiano debba essere, possibilmente, anche un buon bibliotecario.

Quindi, ecco i materiali, che di volta in volta modificherò utilizzando Google Drive.

Buona avventura a tutti e grazie. Grazie di tutto, Peri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...