Semi, non cocomeri!

I testi che uso quest’anno per introdurre l’autobiografia, oltre a un paio presenti sull’antologia, si trovano su questo file.

La mini-lezione sui “semi di cocomero” appare al link di seguito.

https://spark.adobe.com/page/IzvErsuIVBPol/

Grazie molte a Laboratori di Parole, da cui ho scopiazzato alla grande (un altro Adobe Spark fatto molto bene si trova qui)! 😉

E, per “confrontarsi” con altri coetanei alle prese con i propri racconti autobiografici, ecco il link al blog Polvere di gesso: scrivere di sè non è un’impresa impossibile. Certo, ci vuole calma, bisogna scavare uno spazio dentro di sè (nella propria “anguria” personale) e infine bisogna “limare” le parole. Perché alla fine è un po’ come disegnare: per avvicinarsi alla “verità”, per imitarla, si devono usare accuratezza e raffinatezza. Non ci si può sempre accontentare del primo tentativo…

Salva

Salva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...