Guerra fredda e dintorni

  • Prima di cominciare, una bella videorecensione di un romanzo che ha “scalato” non solo la classifica di questo ragazzo, ma anche la mia, “raggiungendo la vetta” (o, nel mio caso, una delle vette: diciamo che è entrato nella lista dei miei “ottomila”, per usare sempre una metafora alpinistica). Il romanzo in questione s’intitola La bomba; il suo autore, Todd Strasser, è già noto al pubblico per aver scritto L’onda, dedicato all’esperimento didattico di ricostituzione del consenso nazista. La bomba è perfetto per entrare in tema: è ambientato nel 1962, durante la crisi missilistica di Cuba, e appartiene al genere distopico. Risponde infatti alla domanda: “E se, invece, i Sovietici non si fossero ritirati? E se avessero attaccato gli Stati Uniti?”.
  • Sulla guerra fredda:

  • Nella fattispecie, sulla crisi missilistica di Cuba (TED Lesson, in inglese):
  • Sul nucleare: un vecchio post sugli esperimenti nucleari (a scopi bellici) e sui disastri ambientali dovuti a guasti nei reattori delle centrali nucleari (a scopi pacifici).
  • Sul muro di Berlino (die Berliner Mauer):
  • Sullo sbarco sulla Luna:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...