Un passo indietro: l’analisi logica

on

In realtà, alcune cose le devo postare comunque, per rendere la vita più facile a me, agli insegnanti di sostegno e ai ragazzi che per qualsiasi motivo non possono scrivere, in classe.

Quindi, mezzo contrordine: scriverò e non scriverò. Scriverò, insomma, senza assumermi l’impegno di farlo continuamente.

Per agevolare lo studio dell’analisi logica ecco un work in progress, da aggiornare ogni qualvolta si affronti un argomento nuovo (i colori sono “sballati”, rispetto all’originale, dunque qualche slide ha “perso” in leggibilità):

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...