Assolutismo e rivoluzioni

Ma questo è solo un ripasso.

Qui comincia l’età cosiddetta contemporanea. Prima del 1789, le nostre categorie attuali di interpretazione della storia si rivelano in gran parte inadeguate. Ma a partire dal 1789, possiamo cominciare a capire davvero, perché le idee e le parole che si usavano allora sono più simili alle nostre di quanto mai siano state in passato.

Un’attività possibile, da svolgere in classe, è la seguente.

In gruppi da tre, provate a rispondere a queste domande. Potete usare il libro di scuola oppure internet (a turno).

  1. Che cosa significano per voi la parola “libertà” e “uguaglianza”? Provate a darne la vostra definzione senza ricorrere a internet o al libro.
  2. In Italia esiste una Costituzione, cioè una legge fondamentale dello Stato? Chi l’ha scritta e quando?
  3. Se non ci fosse una Costituzione, secondo voi, che cosa potrebbe succedere?
  4. Oggi, in Italia, quali sono i principali compiti del Parlamento, del Governo e della Magistratura?
  5. Come si chiamano le persone che fanno parte di queste tre categorie? Potete dire sia nomi comuni che nomi propri…
  6. Tutti possono votare, in Italia? Chi può e chi non può?
  7. Secondo voi serve o non serve votare i propri rappresentanti politici? Spiegate meglio che potete perché.
  8. Sulle pagine del libro, cercate una biografia di Napoleone. Dopo averla letta, provate a stabilire perché da rivoluzionario si è trasformato in despota.
  9. Proviamo a scrivere tutti insieme (cioè la terza al completo) un cartellone intitolato “PAROLE DA SALVARE”, che poi attaccheremo al muro. Decidiamo quali sono le parole più importanti di questo periodo storico. Scriviamo dei biglietti con la loro definizione e incolliamoli al cartellone…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...