Immersioni virtuali

Posto qui due filmati che ho sempre amato molto. Non possiedo il brevetto subacqueo che ho sempre desiderato (anche perché, come molti, ho una certa diffidenza nei confronti delle immersioni, se non in apnea), ma ho comunque mantenuto, nel tempo, una certa curiosità verso tutto ciò che sta sotto, cioè che non si vede ma c’è.

Nel primo video si può osservare l’immersione di uno dei più famosi campioni mondiali di apnea, Guillaume Néry, in una dolina delle Bahamas profonda 202 metri. Guardare per credere!

L’anno scorso, poi, mi sono imbattuta in un articolo molto interessante sui campionati mondiali di apnea (attenzione: per leggerlo bisogna scendere a p. 106) e mi sono ricreduta anche su quella: non è affatto uno sport sicuro, anzi: qualcuno, ogni tanto, rischia la vita per battere un nuovo record (finora detenuto da Herbert Nitsch, sceso nel 2012 a -244 metri).

Il secondo video è stato girato più vicino a noi, presso un piccolo lago alpino austriaco: il Sameranger. Questa volta i sub sono dotati di attrezzatura adeguata. Buona visione!

Annunci

2 Comments Add yours

  1. chiaramaria mingotti ha detto:

    che belli che sono i 2 videi!!

    1. Cecilia Brugnoli ha detto:

      Sono contenta che ti siano piaciuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...